Principali progetti STEAM del POLO

Il Polo ha consolidato nel tempo un’ampia rete di collaborazioni con gli altri ordini di scuola e centri di ricerca, enti pubblici e privati, associazioni, strutture sanitarie e aziende, al fine di migliorare l’offerta formativa. In particolare:

  • Tutte le scuole della Provincia.
  • Università quali Università di Pisa, Università di Firenze (DTMI), Università di Trieste, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, IMT di Lucca, Campus di Lucca, Università Politecnica delle Marche.
  • Centri di Ricerca: CNR di Pisa
  • Aziende del territorio
  • Centri di Formazione Professionale ed Agenzie Formative: Agenzie Formative Formetica, Agenzia Percorso, ENAIP
  • Enti amministrativi e organismi pubblici locali: Comuni della Provincia, Provincia di Lucca, Questura e Prefettura di Lucca, Regione Toscana.
  • Strutture socio-sanitarie: ASL di Lucca, Associazione Dislessia, Associazioni di volontariato.
  • Associazioni di categoria: Associazione Industriali di Lucca, Camera di Commercio
  • ONLUS: Centro Toscano di Counselling e Dinamiche Relazionali, Medici senza Frontiere, Caritas diocesana, Comunità di S. Egidio, Ammesty Internazional, Fondazione Kennedy, AIL, AIRC, AVIS , FRATRES
  • Fondazioni: FCRLU, Fondazione Banca del Monte
  • Associazioni sportive: CONI Lucca, Club della Scherma di Lucca, Special Olimpics, ASD Allegra brigata, Panathlon Lucca, G.S. Capannori, Circolo Nuoto Lucca
  • Altre associazioni: ANISA, FabLab Toscana, Scuola di Robotica di Genova, Amici del Fermi, Amici del Giorgi, Associazione Mnemosyne, Associazione Culturale Flash Gordon, Associazione AGEST.

Questi rapporti proficui hanno permesso la realizzazione di molti progetti in ambito STEAM, i cui principali andiamo di seguito a riportare.

 

PROGETTO ROBOTICA
A partire dall’A.S 2012/2013 ogni anno è attivo un progetto di Robotica Educativa e di tecnologie di prototipazione rapida.

Lo scopo del progetto è quello di avvicinare i giovani alla Robotica, ampliare e modernizzare l’offerta formativa della nostra scuola, migliorare il livello della didattica stimolando il coinvolgimento degli studenti, promuovere le eccellenze e stimolarle.

L’attività si sviluppa attraverso formazione degli studenti, attività laboratoriale, seminari tenuti da esperti esterni, partecipazione a eventi e gare a carattere provinciale, regionale e nazionale ( Nao Challenge, Lucca Lu.Be.C, La Notte dei ricercatori, Futura Lucca, Premio Nazionale Didattica Digitale, per citarne alcuni), ai quali l’Istituto è presente con workshop tenuti dagli studenti stessi.

 

UNO, DUE… 3D! UN’ESPERIENZA DI DIDATTICA CREATIVA: ANALIZZARE, PROGETTARE E COSTRUIRE

A.S .2014/2015

Partenariato: Il Polo Fermi-Giorgi era capofila di un partenariato che comprendeva CAM Costruzioni Aero Meccaniche, Zefiro Ricerca e Innovazione srl, Open Design di Genovesi Laura, FASTENICA S.R.L., Ramel snc, Gambini spa e Istituto Comprensivo Lucca2

Finanziato tramite il Bando per la diffusione della Cultura Scientifica 2014, il progetto aveva per oggetto la costruzione di una stampante 3D opensource da parte dei ragazzi e diverse attività di robotica educativa che precedevano l’utilizzo della stampane stessa.

 

PROGETTO “FAB-CART – LABORATORI  TERRITORIALI”

AS 2015/2016

Partenariato molto esteso.

I Laboratori Territoriali per l’Occupabilità, che hanno fine di orientare la didattica e la formazione in base alla vocazione produttiva del territorio sono stati finanziati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dopo essere risultato uno dei 58 progetti vincitori sul territorio nazionale. Il progetto ha visto la realizzazione di spazi innovativi tra cui un Fab-Lab e un Laboratorio Cartario industria 4.0.

 

ELETTROMIOGRAFO CON ARDUINO

A.S. 2016/2017

In collaborazione con il Dr. Fiorenzo Artoni, ricercatore Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa,

Diffusione della cultura robotica orientata alle assistive technologies e sensibilizzazione dei ragazzi alle problematiche concernenti la riabilitazione e le interfacce uomo macchina sono stati il fulcro del progetto che ha portato alla realizzazione un elettromiografo a basso costo, basato su Arduino e programmato tramite Matlab.

 

MODELLI DI INTEGRAZIONE

AS 2016/2017

Il progetto, finanziato dalla Provincia di Lucca, con i fondi del progetto “INTERVENTI SULL’INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA PER L’ANNO SCOLASTICO 2016/2017”, prevede il coinvolgimento di studenti diversamente abili nello studio dell’accessibilità di Palazzo Ducale in Lucca e la realizzazione di ausili per la sua accessibilità, anche tramite l’utilizzo di modelli realizzati con la stampante 3D.

 

PROGETTO SISMOGRAFO

AS 2017/2018

Con la collaborazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Pisa

Lezioni di approfondimento su Sismologia e Tettonica a placche, seguite dalla costruzione di un sismografo con hardware open source e un altro sismografo basato sul Kit​ ​Sismometro​ ​Slinky

 

IMPARARE  GIOCANDO

A partire dall’A.S. 2018/19 ogni anno è attivo un progetto intende incoraggiare nella nostra scuola l’insegnamento e l’apprendimento della programmazione informatica (coding) in modo creativo e non addestrativo.

Si tratta di stimolare l’apprendimento del problem solving, degli algoritmi e della codifica sw per mezzo di uno strumento software didattico di programmazione ad oggetti (Scratch). Creato nel laboratorio IT   del prestigioso MIT di Boston, ideale per creare semplici programmi, giochi, favorire la creatività digitale dei giovani e fornire i fondamenti del coding e del pensiero computazionale in modo semplice e accessibile a tutti

 

LABORATORI DI AVVICINAMENTO ALLE DISCIPLINE SCIENTIFICHE 
AS 2018/2019

Uno dei moduli del PON 10.1.6A-FSEPON-TO-2018-88, finanziato dal MIUR con i fondi PON, ha previsto corsi base, in parte autogestiti dagli studenti, dedicati alla costruzione e programmazione dei robot NXT Lego. I corsi sono  rivolti agli studenti del biennio e organizzati dagli studenti di quarta e quinta che fanno parte del gruppo di Robotica e che svolgono attività di tutoraggio ai compagni .

Realizzazione di una mano robotica in grado di muovere indipendentemente le cinque dita, controllata mediante un guanto dotato di flex sensorù

 

PROGETTO: OPEN CULTURE – RENDERE I BENI CULTURALI ACCESSIBILI PER TUTTI

AS 2018/2019 e 2019-2020

Finanziato dal MIUR tramite il bando 10.2.5A-FSEPON-TO-2018-21 ha previsto i seguenti moduli:

Partenariato: Consiglio Nazionale delle Ricerche ISTI-CNR, Università di Pisa – Dipartimento di Informatica, Mnemosyne, Associazione culturale della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Associazione Culturale Photolux, Fondazione Banca Del Monte di Lucca, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio IX AmbitoTerritoriale di Lucca e Massa Carrara, Provincia di LUCCA Servizio Politiche giovanili, sociali e sportive,

Il progetto ha previsto lo sviluppo di contenuti curricolari digitali con riferimento al patrimonio culturale (Open Educational Resources).

 

Imparo e riparo
A.S. 2019/2020
Partenariato: Il progetto nasce all’interno del POLO TECNICO PROFESSIONALE START e vede un importante ruolo dell’Agenzia Formativa Percorso e del Consorzio Formetica Agenzia di Confindustria Toscana nord e partner di progetto attiverà un contatto diretto con le aziende facenti parte della associazione industriale quali rivenditori di device elettronici in modo da facilitare accordi commerciali per la riparazione degli stessi. Infine l’impresa attiverà una gestione collegata per lo scambio di strumenti e pezzi di ricambio con il centro di riparazioni e device dell’ISI GARFAGNANA in  un’ottica di risparmio e cooperazione fra scuole.

Progetto finanziato con i fondi POR-FSE della Regione Toscana

L’impresa didattica. Imparo e riparo si occupa di effettuare attività di riparazione e manutenzione di device elettronici.

 

Altri progetti

La scuola è attiva da sempre nel cercare di stimolare gli studenti verso le discipline STEAM e per questo numerosi sono i progetti di preparazione e partecipazione a gare a livello locale, regionale e nazionale riguardo a discipline STEAM (Olimpiadi della Matematica, Olimpiadi della Fisica, Olimpiadi di Informatica, Olimpiadi del Problem Solving, Giochi di Anacleto, NAO Challenge, First LEGO League, Robocup Junior)