Erasmus+ Tiramisu

tir-era

Erasmus+ Tiramisu

TIRAMISU

Il progetto europeo intitolato TirAmISU – First Aid Improve Survival è stato scritto e coordinato dall’agenzia di formazione Pixel in collaborazione con il candidato al progetto CIPAT, con sede a Firenze, e il coordinatore scientifico dell’Università di Genova. Il progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Erasmus +, KA2 – Strategic Partnerships for School Education.

Il progetto TirAmISU nasce da una riflessione sulla formazione sul pronto soccorso in Europa. Le statistiche sul primo soccorso in Europa sottolineano un approccio diverso tra i singoli paesi in Europa. I paesi del Nord Europa di solito hanno una percentuale più alta della loro popolazione formata in pronto soccorso, in Italia, la necessità di sviluppare una cultura del pronto soccorso dalla scuola primaria e secondaria in poi è stata riconosciuta e promossa dai ministeri competenti attraverso la pubblicazione di “Linee guida per l’implementazione delle attività di formazione sulle tecniche di pronto soccorso”, presentate il 7 novembre 2017.
Migliorare la formazione in materia di pronto soccorso presso il grande pubblico e, in particolare, gli insegnanti e gli studenti, rappresenta un modo eccellente per renderli consapevoli del fatto che tali abilità possono davvero fare la differenza nella società come espressione di cittadinanza attiva e pratica di solidarietà, contribuendo a costruire e diffondere un senso di appartenenza alla comunità.
Il pronto soccorso è anche uno dei principali strumenti di prevenzione. Rende le comunità più consapevoli dei pericoli che affrontano, specialmente nelle aree soggette a disastri.
Pertanto, TirAmISU mira a migliorare le capacità e le competenze degli insegnanti scolastici sviluppando e testando a livello UE un innovativo corso di formazione transnazionale sulla pratica del primo soccorso basato sull’approccio della simulazione.

L’istituto Matteotti partecipa al progetto in qualità di membro del CIPAT (Consorzio Istituti Professionali Associati Toscani), che è capofila di TirAmISU, a cui hanno aderito come partner istituzioni con sede in Lituania, Polonia e Romania.

 

Inizio progetto: 01.10.2019

Termine progetto: 30.09.2021

Ruolo dell’Istituto: Capofila in qualità di membro del CIPAT

Sito web: https://tiramisu.pixel-online.org

Finanziamento: Erasmus+ Programme, KA2 – Strategic Partnerships for School Education

 

Erasmus+ Anthropocene

era-ant

 

Erasmus+ Anthropocene

 

Il progetto europeo intitolato Anthropocene – (Homo Data in the Anthropocene Era) è stato scritto e coordinato dall’agenzia di formazione Pixel (Firenze) in collaborazione con il candidato al progetto e coordinatore scientifico RENASUP con sede a Parigi (Francia). Il progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Erasmus +, KA2 – Strategic Partnerships for School Education.
Il progetto Anthropocene parte dalla considerazione che questa è l’era in cui gli uomini sono gli agenti della riabilitazione delle condizioni di vita sul pianeta, un periodo in cui queste condizioni sembrano deteriorarsi più rapidamente delle previsioni fatte da scienziati e politici, periodo caratterizzato da un’accelerazione in ogni area: il flusso di informazioni, i movimenti di persone, di merci, il rapido stato di cambiamento dei movimenti di borsa e anche (forse soprattutto) tecnico e geopolitico trasformazioni. Questa accelerazione tecnologica rappresenta un grave rischio per la relazione tra uomo e natura (eventi estremi, riscaldamento globale, degrado della biodiversità, esaurimento delle risorse vitali, migrazioni climatiche) e per la relazione tra gli uomini stessi (classificazione, uniformazione, normalizzazione dell’intelligenza artificiale, segregazione digitale, isolamento a causa dell’era digitale).
L’obiettivo del progetto è di aiutare i giovani a preparare il nuovo ambiente (accelerazione economica e digitale) consentendo loro di studiare come le sfere politiche, sociali ed educative affrontano queste sfide e di sensibilizzare il settore dell’istruzione individuando all’interno del progetto un percorso di apprendimento attivo tra:
c) coinvolgimento concreto in un progetto
L’istituto Matteotti partecipa al progetto in qualità di membro del CIPAT (Consorzio Istituti Professionali Associati Toscani), che è tra i partner di Anthropocene insieme ad istituzioni con sede in Francia, Belgio e Romania.
Data inizio: 01.09.2019
Termine progetto: 31.08.2021
Ruolo dell’Istituto: Partner in qualità di membro del CIPAT
Sito web: https://anthropocene.pixel-online.org/
Acronimo: Anthropocene
Finanziamento: Erasmus+ Programme, KA2 – Strategic Partnerships for School Education

Procedura telematica di conferimento incarichi annuali a tempo determinato

PERSONALE DOCENTE 

Procedura telematica di conferimento incarichi annuali a tempo determinato 

Si comunica che dalle ore 10:00 di lunedì 7 settembrep.v. saranno aperte le funzioni per la scelta sede in modalità telematica per gli incarichi a tempo determinato (cattedre di sostegno infanzia,primaria e secondaria di primo e secondo grado, del personale docente a.s.2020/2021

I candidati interessati inclusi nelle graduatorie del sostegno graduatorie GPS di prima e seconda  fascia, dovranno compilare il modello di delega telematica esprimendo  le proprie preferenze accedendo alla piattaforma predisposta seguendo le istruzioni presenti nel Manuale Procedura in allegato.

Il temine di scadenza per la compilazione della delega telematica è fissato per il giorno di mercoledì 09.09.2020 ore 23:59.

Il calendario delle operazioni di nomina sarà reso pubblico successivamente in collaborazione con la Scuola Polo “Fermi Giorgi” di Lucca che gestirà le operazioni di individuazione.

Comunicato Nomine Docenti

Manuale_procedura_Lucca

Sul  SITO WEB dell’UST sono reperibili tutte le informazioni