bannerculog

Bando di Concorso – LOGIN – connessioni umane


Canale Youtube
link_youtube_cu


Verbale di giuria

Concorso

In data 06 giugno 2018 si è riunita la giuria del Concorso “Login”, presieduta dalla prof.ssa Marina Pisani, referente Bes del Polo. Si è proceduto alla valutazione degli elaborati a partire dalla sezione letteraria, per passare poi alle sezioni video, foto/disegni e musicale. Dopo un’accurata lettura e visione degli stessi si è proceduto a stilare la classifica dei primi tre posti per categoria:

Sezione letteraria

3° classificato: Manuel Mattutini – classe 5ODA – “La giungla civilizzata”

Motivazione: Testo di grande livello letterario, emerge una ricchezza di metafore in una riflessione profonda e di grande attualità.

2° classificato: Anonimo, classe 2B – “Spegni il telefono e accendi la testa” (Referente prof. Innocenti)

Motivazione: Molto attuale e d’impatto. Linguaggio moderno e diretto. Riflessione profonda e importante sulla mancanza di connessioni emotive nella nostra società.

1°classificato: Matteo Luciano – classe 4BSA – Queste 30 righe, Luca, sono per te

MotIvazione: Emerge un grande sentimento di condivisione e vicinanza nei confronti di una persona cara: sentire il dolore altrui come se fosse il proprio rappresenta la più alta forma di empatia.

Sezione video

3° classificato: Mirko Guazzelli, Alessandro Ciuffi, Raffaele Colella, Cristian Tambellini, Mattia Bonetti, Iacob Ionut, Niccolò Pucci, Gabriele Riccardi, Emanuele Liotta, Marco Giacomelli – classe 2A – “Ora basta”

Motivazione: Bel messaggio di condivisione, vicinanza e ribellione alle brutture e all’aggressività che la società odierna ci impone. Insieme, però, è possibile dire: Ora basta!

2° classificato: Edoardo Marchi, Kostandin Golemi, Marco Moriconi, Giacomo Santini,  Manuel Giuliano – classe 2B – “Per connettersi basta un sorriso”

Motivazione: Il telefonino ci collega al mondo intero, ma ci disconnette dall’umanità. A volte, però, basta il sorriso ed il cenno di un amico e ci ricolleghiamo subito alla vita reale. Grazie per avercelo ricordato!

1°classificato: Simone Maffei, Nisal Deneth Sashika Warnakula Patabedege, Alessio Giasolli – classe 5D – “L’amicizia è negli occhi di chi sa guardare”

Motivazione: Abbiamo occhi per guardare e cervello per giudicare e poi c’è il cuore che fa sempre la scelta giusta e ci aiuta ad andare oltre il visibile. Gran bel messaggio!

Sezione foto/disegni

3° classificato: Iris Martini – Giulia Giannasi – classe 3BS – “Macchiati di colore”

Motivazione: Immagine significativa che rispecchia la nostra società, spesso priva dei colori delle emozioni e della vicinanza. Il messaggio è chiaro: non abbiate paura dell’arcobaleno, uscite dal vostro grigiore.

2° classificato: Massimiliano D’Arca – classe 5D – “Oltre la copertina”

Motivazione: Immagine emblematica della tendenza, troppo spesso diffusa, di giudicare dalle apparenze, ma spesso, oltre la copertina c’è tutto un mondo da scoprire.

1°classificato: Alessia Capitanu – classe 3ODA – “Amicizia”

Motovazione: Immagine e didascalia molto intense. L’amicizia è più forte di tutto, anche delle barriere che il mondo, spesso, ci impone. Non dobbiamo avere paura di superarle insieme.

Sezione musicale

3° classificato: Leonardo Rossi – classe 1ASA – “Reworking love”

Motivazione: Brano strumentale di grande intensità, nonché eccezionale abilità tecnica. L’amore è sempre il motore che muove il mondo.

2° classificato: Kevin e Gabriel Froli – classe 2BSA – “Blowin’ in the wind (cover)”

Motivazione: Le risposte sono nel vento, diceva Bob Dylan, autore di questo splendido brano, ma sono anche nei vostri occhi e nella vostra passione. Emerge una grande abilità canora e strumentale.

 1°classificato: Alessio Giorgi – 3A – “Specchio riflesso”

Motivazione: Riflettersi nell’altro, rispecchiarsi nelle sue paure, farle proprie e insieme provare a superarle. È questa la chiave di ogni connessione umana. Complimenti! Grande aderenza al messaggio richiesto.

Menzione speciale per la partecipazione, l’impegno e la dedizione al concorso a tutti gli altri allievi del Polo:

Luisa Franceschini – 4ASA – “Il bullismo si impara in famiglia”

Ilaria Signaroldi – 5ODA –   “La tua amica Ilaria”

Luca Cardella – 4ODA – “Il posto dell’autobus della linea verde”

Anonimo –  4A –  “Riflessioni” (referente prof.ssa Giannotti)

Anonimo –  4A –  “Non siamo soli” (referente prof.ssa Giannotti)

Anonimo – 4A –  “C’è sempre un conto in sospeso con i morti” (referente prof.ssa Giannotti)

Christian Bertolucci – 2C – “Cosa significa per te connettersi all’altro?”

Nicole Zanella, Linda Pieri, Andrea Bertolucci, Rocco Della Quercia, Emanuele Erro, Calogero Luca Filippelli, Giacomo Lembo, Xhuljo Lusha

Manuel Mattutini, Andrei Orbulescu, Alessio Pacini, Kasem Roci, Filippo Rovai – classe 5ODA – “Interviste”

Luca Aliu, Luca Baldassari, Andrea Biagi, Reda Boufaris, Federico Carmazzi, Lorenzo Chelini, Bryan Choeun, Ashan Dewapura, Babacar Diop, El Mehdi Fazrhoun, Riccardo Garofalo, Alessio Giannasi, Marco Giorgi, Federico Marzocco, Omar Marzouk, Cristian Modestino, Nicholas Rovai, Fabio Sellitto – classe 4D – “Rapporti umani prima e dopo”

Federico Filieri, Andrea Fiaschi, Rebecca Pergola, Irene Cotalini – 5ASA        “Incroci”

 Niko Fanucchi – 3AIF – “Cinque pani: quando fare la spesa diventa un problema” (Ppt)

 Leonardo Cinquini – 2ASP – “Lenox-Ricordi presenti”

 Alessio Ramacciotti – 3ASP –  “O mio capitano”

  

Lucca, 06 giugno 2018                                           

Il Presidente di Giuria

Prof.ssa Marina Pisani

login1

login2

login3



LOGIN

connessioni umane

TI CONOSCO, MI RICONOSCO

Gli avvenimenti recenti, che hanno portato alla ribalta delle cronache nazionali la nostra città ed il sistema scolastico tutto, meritano una riflessione da parte nostra e soprattutto dei nostri ragazzi.

Umberto Galimberti, noto filosofo e psicoanalista italiano, commentando un episodio analogo, ha affermato che in quei ragazzi si è spenta, o addirittura non si è mai accesa, quella sensibilità che non ti permette di compiere atti così deprecabili.

La desertificazione della vita emozionalee l’impoverimento della vita interiore non consentono all’individuo di cogliere la differenza tra ciò che è grave e ciò che grave non è. Questa incapacità si traduce spesso in atteggiamenti aggressivi o, al contrario, in una totale indifferenza rispetto a ciò che accade.

Il Polo Fermi-Giorgi indice un concorso su questa delicata tematica, rivolto a tutti gli studenti dei vari indirizzi di studio e a tutte le classi che intenderanno parteciparvi.

Il titolo del concorso Login connessioni umane  propone, in modo provocatorio, di intraprendere una procedura di accesso a una relazione autentica con l’altro.

Solo attraverso un rapporto emotivamente positivo con gli altri – anche a scuola –  è possibile, infatti, arrivare a conoscersi, avere fiducia in sé stessi e diventare consapevoli del valore e della dignità che ogni persona, in quanto tale, possiede.

La proposta è quella di elaborare un’opera, a gruppi o singolarmente, tra le sezioni disciplinari sotto elencate:

  • Sezione Letteraria

Realizzazione di un elaborato scritto, su supporto cartaceo o digitale, pertinente all’argomento (saggio, articolo di giornale, tema, poesia, racconto etc.) di breve o media lunghezza. Formati richiesti: word o pdf.

Sezione Artistico Espressiva

Realizzazione di opere di pittura, grafica, fumetti, etc. e di altre forme di rappresentazione (video, spot, cortometraggi, etc.) di breve o media durata. Formati: jpg, jpeg, avi, mp4

  • Sezione Musicale
    Le opere musicali dovranno pervenire in formato MP3 o anche in formato video. Potranno essere proposti brani di tipo strumentale e/o canori. Tutte le opere devono essere frutto dell’originalità interpretativa e dell’autonomia creativa degli studenti, siano esse inediti o cover.

Per la valutazione di tutti gli elaborati si adotteranno i seguenti criteri:

  • attinenza al tema proposto;
  • messaggio socialmente rilevante

 

Modalità di partecipazione:

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti gli studenti del Polo Fermi-Giorgi. L’invio degli elaborati dovrà avvenire entro il 3 Giugno 2018.

Tutti gli elaborati inferiori o uguali a 5 MB dovranno essere inviati all’indirizzo email seguente: concorsologin@gmail.com

Tutti gli elaborati di dimensioni superiori a 5 MB dovranno essere consegnati direttamente ai docenti indicati nel presente bando.

Assieme agli elaborati dovrà essere compilata e inviata l’apposita scheda di partecipazione allegata al bando.

Download scheda di partecipazione: scheda di partecipazione

Per qualsiasi comunicazione o richiesta in merito rivolgersi alle prof.sse Simona Russo, Paola Noviello (Sede Fermi), ai professori Callipari, Giannotti, Gini e Lazzurri (Sede centrale e succursale del Giorgi).

Cerimonia e premiazione:

Tutti i partecipanti riceveranno attestati di merito. Sarà presa in considerazione l’esposizione delle opere.

Le modalità di premiazione e la natura dei premi saranno esplicati più avanti tramite circolare sul sito del Polo.