*VIVERE L’ARTE “IN TUTTI I SENSI”: PERCORSI “AUMENTATI” E “ACCESSIBILI” NEL
MUSEO DI STORIA NATURALE E DINTORNI*

Finanziato dal MIBACT attraverso il bando “Scuole Aperte alla Cultura”. il
progetto intende valorizzare il “Gabinetto di Storia naturale” collocato
nel Liceo classico “N. Machiavelli” di Lucca, che rappresenta un unicum nel
panorama nazionale sia per la sua ricca collezione, sia per la
conservazione dell’allestimento ottocentesco originario. Adiacente al museo
sarà realizzata un’aula-laboratorio con strumentazione multimediale e maker
per realizzare dei percorsi museali arricchiti dalla tecnologia e che
favoriscano l’accessibilità anche ai disabili.

Tale impostazione permetterebbe a tutti gli utenti una fruizione degli
ambienti e degli “oggetti museali” innovativa e creativa, maggiormente
aderente alle loro esigenze e che contempli il loro “naturale” approccio
alla tecnologia. Il progetto intende creare una dialettica partecipata tra
passato e presente, tra modi di approccio alla cultura di tipo classico e
innovativo, per offrire a tutti la possibilità di trovare una chiave di
accesso alla conoscenza.

La promozione di un luogo culturale, sito all’interno di Palazzo Lucchesini
nel cuore del centro storico di Lucca, è supportata dal coinvolgimento dei
ragazzi nella progettazione e nella realizzazione dei percorsi stessi, i
quali potranno risultare flessibili ed adattabili ai diversi gruppi di
fruitori grazie alla importante presenza dell’associazione cooperativa
scolastica “Arcadia”, che gestisce il Museo.

Tutte le attività progettuali previste potranno essere inglobate nei
percorsi di alternanza scuola-lavoro, ma andranno a supportare anche la
creazione di una coscienza storica del patrimonio culturale reso “diffuso”
con le tecnologie e teso al fondamento dell’identità sociale e culturale
della città, ma anche della comunità nazionale, diventando momento
rilevante delle attività scolastiche sia curriculari, ma soprattutto
extracurriculari.

*MODELLI DI INTEGRAZIONE*

Il progetto, finanziato dalla Provincia di Lucca, con i fondi del progetto
““INTERVENTI SULL’INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA PER
L’ANNO SCOLASTICO 2016/2017”, prevede il coinvolgimento di studenti
diversamente abili nello studio dell’accessibilità di Palazzo Ducale in
Lucca e la realizzazione di ausili per la sua accessibilità, anche tramite
l’utilizzo di modelli realizzati con la stampante 3D.

*La Scuola adotta un museo: Linguaggi e strumenti 3.0 per comunicare i
Musei*

AS 2015/2016

La Scuola adotta un museo si configura come un progetto pilota che si

pone l’obiettivo di definire un percorso operativo per favorire il

riconoscimento e la programmazione pluriennale delle attività di

collaborazione tra musei e scuole nell’ambito del patrimonio culturale

statale e locale.

La proposta prevede la creazione di percorsi didattici

multidisciplinari che, inseriti nell’ambito dell’alternanza scuola

lavoro, abbracceranno scienze, tecniche, lettere, storia,

comunicazione, coinvolgendo:

– Musei: Musei Nazionali di Lucca;

– Scuole: “ISI Machiavelli” e “Polo Fermi-Giorgi”.

*ARTE DAL VERO*

Il progetto “Arte dal vero” si attua attraverso uscite finalizzate alla
visione diretta di opere d’arte conservate presso musei e gallerie o
raccolte in mostre d’arte di importanza nazionale. Tali uscite si
configurano come lezioni itineranti di storia dell’arte e sono organizzate
in relazione al periodo storico a cui si riferiscono gli argomenti del
programma previsti per le singole classi interessate.

*Uno, due… 3D! Un’esperienza di didattica creativa: Analizzare,
Progettare e Costruire*.

AS 2014/2015

Il progetto, di cui il Polo Fermi-Giorgi era il capofila, è risultato
vincitore del Bando per la diffusione della Cultura Scientifica 2014.

Il progetto aveva per oggetto la costruzione di una stampante 3D opensource
da parte dei ragazzi e diverse attività di robotica educativa che
precedevano l’utilizzo della stampane stessa.

*LABORATORI TERRITORIALI AS 15-16*

Partenariato molto esteso.

Realizzazione di un Fab-Lab e di un Lab. Cartario ind. 4.0