digitale-vivi

Vivere Digitale: Formazione e orientamento sulle professioni del futuro

7 febbraio al Polo “Fermi-Giorgi” vi è l’evento

“Vivere Digitale: Formazione e orientamento sulle professioni del futuro”

Vivere Digitale è un programma formativo promosso da Facebook che prevede l’erogazione di corsi di formazione sulle competenze digitali per gli studenti delle classi quinte e quarte. Gli argomenti  trattati  sono: Cybersecurity, Innovazione e Social Network.

Il progetto Vivere Digitale  si pone come obiettivo generale di stimolare una riflessione sulle professioni del futuro, orientare alle professioni del futuro, educare al corretto utilizzo delle tecnologie digitali, stimolare la mentalità digitale, rendere consapevoli delle opportunità e dei rischi offerti dal web. Gli obiettivi specifici dei tre argomenti trattati sono quelli che seguono.

Cybersecurity:  Rendere i partecipanti consapevoli della loro vulnerabilità sul web e presentare i principali strumenti per difendere se stessi ed i propri cari dagli attacchi online. Al termine della sessione i partecipanti conosceranno gli strumenti e le risorse che possono utilizzare per prevenire problemi di cybersecurity e diventeranno più consapevoli della loro presenza online.

Innovazione: Conoscere e comprendere le basi del design thinking, dell’approccio creativo al problem-solving,  dell’importanza di ricevere e dare feedback rilevanti. Imparare a lavorare in una squadra. Al termine della sessione i partecipanti impareranno cosa è il processo di Design Thinking e progetteranno una soluzione seguendo il processo di pensiero progettuale. I partecipanti sapranno ideare e realizzare un prototipo di app.

Social Network: Stimolare il mindset digitale dei partecipanti e renderli consapevoli delle opportunità lavorative offerte dai social network. Presentare i pilastri del marketing: obiettivo, audience, strategia, management, analisi. Al termine della sessione i partecipanti saranno consapevoli dell’importanza di gestire la propria immagine online (sia quella personale che quella aziendale) e sapranno analizzare una campagna sui social e giudicarne gli impatti ed i risultati.