“Giorno della Memoria” al “Giorgi”

memoria-giorno

 

 

 

 

 

 

 

 

APPARTENGO ALLA RAZZA UMANA

“Il trionfo e la persecuzione di un grande allenatore, Ernst Erbstein”

“Giorno della memoria 2019”: Le classi quarte e quinte del “Giorgi” riflettono sulle Leggi Razziali e le loro conseguenze

In prossimità del “Giorno della memoria”  i docenti dell’Istituto Professionale “Giorgi”, Beniamina Callipari, Diletta Impresario, Maria Rosaria Murolo, Marina Pisani, Riccardo Tovani, hanno organizzato una giornata di riflessione sulle “Leggi Razziali” e le loro nefaste conseguenze.

Presso il complesso monumentale di S. Micheletto avrà luogo la proiezione de “L’allenatore errante”, docufilm a cura dei docenti Emmanuel Pesi e Pier Dario Marzi, sulla vita di Ernst Erbstein, allenatore ungherese di origine ebraica, in forza alla Lucchese negli anni ‘30, artefice di una storica promozione in serie A in soli tre anni, e poi, dopo l’approvazione delle Leggi Razziali, discriminato e perseguitato.

Interverranno Luca Menesini, Presidente della Provincia, e Ilaria Vietina assessora alla continuità della memoria storica del Comune di Lucca, a seguire Emmanuel Pesi, ricercatore di Storia Contemporanea e docente del “Giorgi” e Luciano Luciani, storico.

Al termine della visione i ragazzi delle classi quarte e quinte presenti saranno invitati a confrontarsi e ad intervenire sulla delicata tematica. Un’occasione importante per non abbassare mai la guardia sul tema sempre attuale della discriminazione razziale.